La mia prima macchina fotografica l'ho trovata dentro il fustino del detersivo per lavatrice. Sì, proprio così... perché circa trent'anni fa, nei fustini mettevano i regali più strani, compreso macchine fotografiche interamente in plastica. Che dire: è stato amore a prima vista.

Da quel momento, la passione per la fotografia è cresciuta sempre di più.

Mi esprimevo con le immagini e fotogramma dopo fotogramma, raccontavo la mia esistenza. Estroverso? Sì, molto...

 

Ahimè, c'è stato un periodo della mia vita in cui ho abbandonato la fotografia, causato da alcuni fattori negativi di quel periodo. Tuttavia, la passione non è andata persa, è tornata ancora più "Potente" e non ho più smesso. Adesso ho realizzato il mio sogno: professionismo.

Ho iniziato con le macchine analogiche a rullino, addirittura ho ancora una vecchia Polaroid, la macchina che sviluppava istantaneamente le foto.

 

Oggi, le cose son diverse ma l'atmosfera, il sentimento, il colpo all'anima che si prova prima e dopo lo scatto, non è mutato.

Oggi, pur essendoci apparati digitali che ti permettono di realizzare fotografie incredibili, c'è ancora chi, come me, non sempre accetta gli automatismi, le scorciatoie per scattare una foto... ma con la reflex tra le mani, preferisco scattare alla vecchia maniera...

 

Su questo sito, cambierò spesso le immagini per renderlo sempre attraente, vivo e interessante. 

Scrivetemi! Fatelo con un commento: negativo o positivo, purché sincero!

 

Un caro saluto, Fabio.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© La Boutique della Foto All Right Reserved Tutte le immagini e i testi presenti in questo sito sono protette da copyright